Frasi d'amore

Le frasi d'amore più belle.
Scorri per leggere le migliori frasi d'amore di tutti i tempi, da dedicare al tuo Lui o alla tua Lei. L'amore è ciò che ci rende liberi ed è ciò che ci fa sentire realmente bene; è solo fra le braccia della nostra metà il posto in cui ci sentiamo noi stessi perché l'amore vince su tutto.

"Omnia vincit amor et nos cedamus amori" .
"L'amore vince tutto, arrendiamo anche noi all'amore".
(Virgilio)

“La stima è come un fiore, che pestato una volta gravemente o appassito, mai più non ritorna”.
(Giacomo Leopardi)

 

“Tutto, tutto ciò che so, lo so solo perché amo”.
(Lev Tolstoj)

 

“Amami o odiami, entrambi sono a mio favore. Se mi ami, sarò sempre nel tuo cuore, se mi odi, sarò sempre nella tua mente”.
(William Shakespeare)

 

“Se so cos’è l’amore, è grazie a te”.
(Herman Hesse)

 

Ovunque tu sia, è la mia casa, la mia unica casa“.
(Charlotte Brontë)

 

“Credo di essermi innamorata di lui fin dal primo momento. Non saprei spiegare perché. Chi lo sa. A volte accade: quando gli occhi di una persona non si limitano a guardarti, ma ti assorbono, ti introducono in un tunnel dove puoi soltanto abbracciarti alla vertigine”.
(
David Trueba)

 

“La felicità è amore, nient’altro. Felice è chi sa amare”.
(Herman Hesse)

 

“Tutti sanno per esperienza che è facile innamorarsi, mentre amare veramente è bello ma difficile. Come tutti i veri valori, l’amore non si può acquistare. Il piacere si può acquistare, l’amore no”.
(Herman Hesse)

 

“L’amore, quello vero, è quello che la gente nasconde. Quello che rende fragili e cattivi, quello che rende meschini. Quello che rende avidi. Disposti a tutto. L’amore è scuro, vischioso, è il sangue che si addensa e chiude i contorni di una cicatrice”.
(Valentina D’Urbano)

 

“Chi è amato non conosce morte, perché l’amore è immortalità, o meglio, è sostanza divina. Chi ama non conosce morte, perché l’amore fa rinascere la vita nella divinità”.
(Emily Dickinson)

 

“L’amor che move il sole e l’altre stelle”.
(Dante Alighieri)

 

“…praticavi l’amore come una creatura selvaggia, – mai doma – volevi essere amazzone, volevi essere centaura, volevi essere sirena”.
(Gianluca Purgatorio)

 

“Aveva le gambe lunghe che poteva andare ovunque, ma decise di restare”.
(Gianluca Purgatorio)

 

“Solo me chiedo perché | Sto così bene co’ te | Io che non ho paura | Nella notte scura | A fa’ risse, guerre, scommesse | Mille schifezze | Tremo, tremo forte | Fra le tue carezze”.
(Alessandro Mannarino)

 

“Non ti ho amato per noia, o per solitudine, o per capriccio. Ti ho amato perché il desiderio di te era più forte di qualsiasi felicità. E lo sapevo che poi la vita non è abbastanza grande per tenere insieme tutto quello che riesce a immaginarsi il desiderio. Ma non ho cercato di fermarmi, né di fermarti. Sapevo che prima o poi l’avrebbe fatto lei. E lo ha fatto. È scoppiata tutto d’un colpo”.
(Alessandro Baricco)

 

Tu sei tutto quello che ho sempre cercato, prima ancora che sapessi cosa stavo cercando”.
(Emma Chase)

 

Se non ci metti troppo, ti aspetterò tutta la vita.
(Oscar Wilde)

 

“Ti ho amato prima di saperlo e forse è solo così che si ama”.
(Pedro Chagas Freitas)

 

“Per mille volte cercò gli occhi di lei, e per mille volte lei trovò i suoi”.
(Alessandro Baricco)

 

“Se dovessi scegliere tra respirare e amarti, io userei il mio ultimo respiro per dirti ti amo”.
(DeAnna Anderson)

 

“I migliori momenti dell’amore sono quelli di una quieta e dolce malinconia, dove tu piangi e non sai di che, e quasi ti rassegni riposatamente a una sventura e non sai quale”.
(Giacomo Leopardi)

 

“Se hai bisogno e non mi trovi, cercami in un sogno”.
(Vasco Rossi)

 

“Se tu fossi mare io sarei | Acqua, fiume, sale io sarei | Se tu fossi luna io sarei marea | Se tu fossi Dio io sarei peccato | Perdonami | Se tu fossi vizio io sarei vergogna | Ma siccome sei corpo io sono la pelle | Siccome sei bocca io sono innocente | E lacrime a paure disegnate tra le linee delle mani | Ma siccome sei voce io sono silenzio | Siccome sei pace io sono un inferno”.
(Giordana Angi)

 

“Promettimi che prima di dormire | Qualche volta, non tutte le sere | Ti innamorerai | E o poco o tanto, non ti accontenterai”.
(Elisa)

 

“Accarezzami, amore ma come il sole che tocca la dolce fronte della luna. Non venirmi a molestare anche tu con quelle sciocche ricerche sulle tracce del divino. Dio arriverà all’alba se io sarò tra le tue braccia”.
(Alda Merini)

 

“La paura di innamorarsi non è forse già un po’ d’amore?”.
(Cesare Pavese)

 

“Dio mio, spiegami amore come si fa ad amare la carne senza baciarne l’anima”.
(Alda Merini)

 

“Sapevi ridere come solo chi ha pianto tanto sa fare”.
(Io, te e il mare)

 

“Sii degno dell’amore, e l’amore verrà”.
(Louisa May Alcott)

 

“L’amore è vivere duemila sogni fino al bacio sublime”.
(Alda Merini)
 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi: